Caso Palermo: la Procura FIGC chiede la retrocessione.

È terminata pochi minuti fa l’udienza al TFN relativa al processo Palermo. La Procura FIGC ha chiesto, come da previsioni, l’ultimo posto del club rosanero nell’attuale campionato di Serie B con conseguente retrocessione in C. Nessuna richiesta subordinata, però: in mattinata si era parlato di un’eventuale richiesta alternativa di penalizzazione (-15). Il Palermo ha insistito sulle eccezioni di inammissibilità, al processo si è presentato ed è stato ammesso come parte interessata il Benevento. Nessun commento da parte dei vertici societari, ora c’è attesa per la sentenza: difficile che arrivi già oggi.