Caso De Luca. Il ministro Orlando: “Sono preoccupato”

Scritto da , 11 novembre 2015
image_pdfimage_print

“Sono preoccupato, perche’ per quello che si capisce si tratta di una vicenda non particolarmente esaltante, ma sarei cauto nel trarre delle conclusioni perche’ siamo ai primi indizi”: il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha commentato cosi’ l’inchiesta della Procura di Roma in cui sono indagati per concussione il governatore della Campania Vincenzo De Luca, il giudice di Napoli Scognamiglio, e altre cinque persone. “Purtroppo la vicenda colpisce anche la giurisdizione – ha detto Orlando con riferimento all’ipotesi di reato formulata dai pm di Roma, che vede coinvolta anche la giudice Anna Scognamiglio – e da questo punto di vista non posso che essere rammaricato”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->