Casi di contagio all’Unisa, test rapidi per tutto il personale in servizio

Scritto da , 2 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Test rapidi per il personale dell’Università degli Studi di Salerno che stanno garantendo le attività in presenza per i laboratori. Ancora un’iniziativa a tutela di tutto il personale dell’Unisa messo in campo dalla Cisl Università, attraverso il responsabile Pasquale Passamano. L’Unisa, in questa seconda ondata di contagi, si è ritrovata costretta – anche in virtù dell’ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, che decreta la Campania Zona Rossa – a sospendere le attività in presenza anche per gli studenti del primo anno. Una decisione presa dal Cur, il comitato universitario regionale dei rettori, ha deciso di sospendere la didattica in presenza, anche per le matricole dopo che il governo nazionale ha dato mandato ai rettori italiani di prendere decisioni autonome in merito agli atenei.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi 

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->