Cascone: “Rimodulare l’ingresso degli studenti Il 40% alle ore 8 e il 60% alle ore 10”

Scritto da , 17 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

“L’impatto degli utenti scolastici ed universitari sui servizi di Trasporto Pubblico Locale diventano una criticità se abbinato al restante pendolarismo legato ad uffici, pubblici e privati, ed altre attività: la pianificazione degli orari delle città è una misura indispensabile per poter garantire la riapertura delle lezioni in presenza nel pieno rispetto delle norme che le autorità sanitarie hanno emesso con particolare riguardo al trasporto pubblico”. È su questa linea, tracciata dal presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania Luca Cascone, che si sta lavorando per contenere l’impatto sul TPL alla riapertura delle aule a gennaio ed evitare gli assembramenti visti lo scorso ottobre, quando tra l’altro il limite di capienza era fissato all’80%, mentre ora tale limite è al 50%.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->