“Casa con Vista”, una nuova ordinanza di abbattimento

Scritto da , 16 Luglio 2020
image_pdfimage_print
Una nuova ordinanza di abbattimento per Casa con Vista, la costruzione di Sala Abbagnano in viale dei Pioppi. A presentare ricorso al tribunale di Salerno l’avvocato Bernardo Altieri che contesta la realizzazione della mega costruzione che, di fatto, ha sostituito la villetta che fu di Pietro Paleologo Mastrogiovanni. Di fatti, il Giudice Civile del tribunale di Salerno riconosce la validità delle Servitù e Ordina la demolizione delle opere eseguite in eccesso.
Si legge nell’Ordinanza che dovrà essere demolito l’intero ultimo piano e la torre per una altezza di metri 6,79. Dovrà inoltre essere demolita sui singoli piani restanti la superficie di metri quadri 176,43, metri quadri 116,36, mq. 118,40. Inoltre dovrà essere demolito il muro di confine per una lunghezza di metri 24,83 per la complessiva area di circa  metri quadri 21.
Per Casa non vista non è la prima ordinanza di demolizione ottenuta sull’altro lato della costruzione da altro confinante, l’ingegnere Gian Paolo Vitolo, che prevede il taglio di tutti i piani per il rispetto delle distanze tra fabbricati. Tali Ordinanze, come prevede la legge, prescinde dalla responsabilità dell’abuso, pertanto saranno tenuti alla demolizione coloro i quali saranno proprietari dell’immobile al momento dell’esecuzione e al pagamento dei danni provocati con tale realizzazione. Si tratta a quanto pare dello stesso edificio che ha fatto registrare frane e smottamenti a causa del maltempo e che aveva messo in allarme tutti i residenti della zona che, di fatto, avevano chiesto alle istituzioni competenti di intervenire quanto prima.
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->