Casa a luci rosse nel centro di Salerno

Scritto da , 5 Novembre 2019
image_pdfimage_print

Gestiva una alcova nel centro cittadino di Salerno denunciato un uomo per sfruttamento della prostituzione. Nella serata di ieri, 4 novembre, gli agenti della polizia di Stato della squadra  mobile della Questura  Sezione Contrasto alla Criminalità Straniera e Prostituzione, nell’ambito di una specifica e mirata  attività diretta al contrasto del fenomeno sempre più dilagante della prostituzione, hanno deferito all’autorità giudiziaria, S.M. salernitano di anni 45, il quale aveva organizzato un vero e proprio business del sesso. Dopo diversi appostamenti da parte degli uomini della squadra mobile, è stato individuato un appartamento nel centro cittadino adibito a casa di appuntamento con tanto di ragazze provenienti dall’est europeo. L’appartamento era dotato dei più sofisticati sistemi di sicurezza, per consentire ai clienti di essere identificati a mezzo video citofono e grazie ad un codice di accesso permetteva loro di raggiungere l’appartamento in completa privacy. Dopo aver raccolto tutti gli elementi di prova,  compresa una modesta somma di denaro, l’appartamento è stato chiuso e sottoposto a sequestro.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->