Cariello si dimette da sindaco, Eboli verso il commissariamento

Scritto da , 9 Novembre 2020
image_pdfimage_print

La notizia era nll’aria già da diversi giorni. Questa mattina l’ufficialità, con Massimo Cariello che si è dimesso dalla carica di primo cittadino del Comune di Eboli. La decisione arriva ad un mese dall’arresto. per cui adesso è ai domiciliari nella vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto nell’inchiesta sui presunti concorsi truccati. Adesso avrà 20 giorni di tempo per ripensarci, ma difficilmente l’ex primo cittadino tornerà sui suoi passi. Il Comune di Eboli, nel frattempo, si prepara ad essere commissariato per poi tornare di nuovo alle urne in primavera.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->