Caos cartelle pazze, Salvati chiede aiuto a Maiori

Scritto da , 2 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Gennaro Avagnano

Sono centinaia le “cartelle pazze” inviate dal comune di Scafati ai contribuenti locali. Per correre ai ripari la giunta comunale, con delibera numero 10, del 28 gennaio 2021, ha approvato lo schema di convenzione per l’utilizzo condiviso di una dipendente del comune di Maiori. Dopo le dimissioni dall’incarico di Maddalena Di Somma, ormai ex responsabile settore fiscalità locale, la giunta Salvati è corsa ai ripari chiedendo al comune di Maiori la disponibilità per l’utilizzo della sua responsabile dell’area finanziaria, Roberta De Sio. La dipendente del comune di Maiori sarà in forza al comune di Scafati per tre mesi, 18 le ore settimanali previste.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->