Campania: protesta continua, nuovo stop in Consiglio. De Luca va via

Scritto da , 16 novembre 2015
image_pdfimage_print

Nuovo stop nel Consiglio regionale della Campania. L’ennesimo tentativo di andare avanti con i lavori, che prevedono all’ordine del giorno anche le dichiarazioni del governatore campano Vincenzo De Luca sull’inchiesta della procura di Roma che lo riguarda, è risultato vano. Appena il vicepresidente dell’assemblea, Tommaso Casillo, ha dato il via ai lavori il capogruppo dei Cinque Stelle Valeria Ciarambino ha cominciato a leggere la mozione di sfiducia a De Luca dei Cinque Stelle. Dopo meno di dieci minuti, lavori sospesi e nuova convocazione della conferenza dei capigruppo, cui il capogruppo del Pd Casillo ha detto di non voler partecipare.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->