Calcioscommesse: la banda di Caccavotto

Scritto da , 20 Maggio 2015
image_pdfimage_print

Gli unici pizzini che esistono sono quelli di Lotito che ordina le sostituzioni a Menichini. Perdonatemi la battuta ma a volte è meglio riderci su: capisco bene le preoccupazioni dei tifosi, i grandi gruppi nazionali si sono scatenati contro la Salernitana e il povero Lotito, a poche ore dalla finale di Coppa Italia contro la Juve. Elemento da non sottovalutare. Nelle oltre 1000 pagine dell’ordinanza c’è l’elenco delle squadre coinvolte: non c’ è la Salernitana né direttamente né indirettamente. Ci sarebbe una intercettazione in cui due sfrantumati parlano, in riferimento alle partite di Lega Pro, di insalata per via di alcuni risultati. Proprio di questo si tratta “sfravacatura”: avete letto chi sono i personaggi coinvolti? Sono capeggiati da quel Ciccarone, detto Caccavotto, che da tifoso dell’Ebolitana si è trasformato in direttore sportivo. Ecco: la banda di Caccavotto, può essere, già dal nome, una cosa seria? Però il gruppo Espresso ci marcia sopra, piscitiello ‘e cannuccia tira in ballo Salernitana.-Messina di Coppa Italia, qualche tg  Salernitana-Benevento, da qualche parte addirittura Catanzaro-Salernitana. Parole in libertà. Ma fatemi il piacere. Questa sera tutti all’Arechi per incoraggiare la squadra e dare solidarietà a Lotito. La diretta Rai capita a proposito per far sentire lo sdegno di un’intera città. t.d’a

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->