Bruscaglin, presentato esposto in Procura

Scritto da , 22 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Finisce sui tavoli della Procura della Repubblica la vicenda dell’ex comandante della polizia municipale di Salerno Eduardo Bruscaglin. A chiedere l’intervento del procuratore, il consigliere comunale Pietro Stasi che già in passato aveva evidenziato alla magistratura contabile l’anomalia di incaricare, quale comandante della municipale, il dipendente Bruscaglin, a detta di Stasi, privo dei titoli per ricoprire il ruolo assegnato e reiterare per svariati anni. Il consigliere Stasi, di fatti, chiede alla Procura della Repubblica di verificare se dagli atti amministrativi, contestati “già all’epoca della deliberazione, si siano verificati danni erariali per le casse dell’ente che dovrebbero riversarsi non sull’intera comunità rappresentata ma sui soli responsabili degli atti sconsiderati”, come si legge nella segnalazione presentata da Stasi che chiede di puntare l’attenzione sul presunto danno erariale, a seguito dell’atto di transizione.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->