Bradburne, a Natale regalate una casa dei libri ai bambini per promuovere la lettura

Scritto da , 20 Novembre 2021
image_pdfimage_print

“Lancio un appello ai produttori: immaginate una casa dei libri da regalare ai bambini a Natale per promuovere l’importanza del libro e della lettura”: è l’appello lanciato dal direttore di Brera James Bradburne, che ieri a Bookcity ha presentato il suo ultimo libro ‘Nicole e la casa dei libri’, edito da Valentina editore e illustrato da Martina Motzo. Il libro ha per protagonista la piccola Nicole, una bambina di Salerno appassionata di libri, che qualche anno fa – quando aveva tre anni – insieme alla mamma ha visitato la pinacoteca di Brera e poi ha scritto al direttore per dire quanto aveva amato il suo libro ‘Tutta colpa della giraffa’. E’ iniziata cosi’ una corrispondenza in cui la mamma di Nicole ha mandato a Bradburne le immagini della casa dei libri creata per la sua bambina, dove Nicole invitava a leggere le sue amiche un paio di volte a settimana. In tutta risposta, il direttore di Brera ha mandato alla mamma un racconto intitolato ‘Nicole e la casa dei libri’, che la signora ha fatto illustrare e regalato agli amici della figlia. Ora quel libro, con le nuove immagini, è disponibile per tutti grazie a quella che Bradburne ha chiamato la piccola “Greta Thunberg dei libri” e che oggi e’ voluta essere a Milano, insieme alla sua mamma, per la presentazione del libro dedicato a lei che – dice Bradburne – ha scatenato una sorta di “effetto farfalla” tanto che la stessa Pinacoteca si e’ dotata di una casetta dei libri di ispirazione montessoriana per tutti i suoi piccoli visitatori. C&S

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->