Bollettino Medico relativo alla paziente Pappalardo Giuseppina

La paziente, attualmente, ancora degente in terapia subintensiva neurochirurgica, rimane in prognosi riservata. UnaTC cranio,di controllo, eseguita in data 14/03, ha evidenziato un modesto incremento della componente edemigena cerebrale a livello del focolaio traumatico; i parametri vitali sono stabili, la paziente è vigile e l’esame neurologico, eseguito in data odierna, evidenzia un deficit della motilità a sinistra,più accentuato alla gamba.