Bimbo si perde sul lungomare. Grazie ai vigili ritrova il nonno

Scritto da , 26 Maggio 2021
image_pdfimage_print

Si è conclusa nel migliore dei modi la brutta avventura di un bimbo salernitano di sette anni che, intorno alle 19,20 di ieri sera, si era perso, mentre passeggiava sul Lungomare di Salerno con il nonno. Una pattuglia della polizia municipale di Salerno, in servizio sul Lungomare, per i consueti controlli di sicurezza, ha notato il piccolo spaventato e da solo e lo ha soccorso. Il piccolo, che non piangeva, ha raccontato ai caschi bianchi che era in compagnia del nonno e che si era allontanato dallo stesso e non riusciva più a ritrovarlo. I vigili urbani immediatamente si sono messi alla ricerca del nonno, un cittadino salernitano residente in via Pirro, rintracciandolo dopo una decina di minuti circa. Il bambino veniva riconsegnato al nonno e la vicenda si è conclusa tra abbracci e sorrisi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->