Bimbo di 5 anni muore in palestra

Scritto da , 15 Marzo 2013
image_pdfimage_print

Un bimbo di cinque anni è morto in una palestra di Altavilla Silentina. Il piccolo, secondo quanto si apprende, avrebbe accusato un malore durante le fasi di riscaldamento di una lezione di judo. Alla tragedia hanno assistito anche i genitori, che lo avevano accompagnato. Tra le ipotesi non si esclude quella dell’arresto cardiaco. La procura di Salerno ha disposto l’autopsia.

Il fatto è avvenuto in una struttura privata dove si svolgono vari corsi, in particolare di arti marziali, la ‘Palestra Azzurra’, di Borgo Cariglia, una frazione a una decina di chilometri dal centro di Altavilla Silentina. Il bambino aveva cominciato da pochi minuti a fare i primi esercizi quando si è accasciato. 

Per i primi soccorsi sono accorsi istruttori, genitori e altro personale che hanno tentato di rianimare il piccolo, senza riuscirci. Sul posto è intervenuto anche il personale del 118 che ha trasportato il piccolo all’ospedale di Eboli, dove però i medici hanno constatato che non c’era nulla da fare per salvarlo. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->