Biagio Antonacci con il “Palco Centrale”

Scritto da , 24 Novembre 2021
image_pdfimage_print

Biagio Antonacci è pronto per tornare al live: annunciate oggi le nuove date del tour, l’appuntamento in Campania è al PalaSele di Eboli per l’11 novembre 2022. Il tour 2022 segna il ritorno live di Biagio Antonacci che per l’occasione ha scelto di esibirsi nei più importanti palasport italiani sul “palco centrale”. Grazie al palco posizionato al centro, il pubblico sarà seduto a 360 gradi e avrà la possibilità di ripercorrere, da vicino, insieme al cantautore milanese, tutti i suoi più grandi successi. A partire dal 30 novembre, dalle ore 16:00, sarà possibile acquistare su www.ticketone.it e ticketmaster.it i biglietti per le nuove date nei palasport (prodotte e organizzate da Friends&Partners in collaborazione con Iris). Figlio di padre pugliese di Ruvo di Puglia (Paolo Antonacci, morto nel 2014)e di madre milanese, Antonacci è cresciuto a Rozzano e, già giovanissimo, suona la batteria in gruppi di provincia, nonostante l’impegno scolastico per prendere il diploma da geometra. Dopo la maturità si arruola nell’Arma dei Carabinieri e frequenta la Scuola Allievi alla caserma Cernaia di Torino. Terminato il corso, svolge il servizio a Garlasco. Avendo saputo che il cantautore Ron risiede proprio a Garlasco, decide di conoscerlo: Ron lo sottopone a un provino e, convinto delle capacità di Antonacci, lo presenta al frontman degli Stadio, Gaetano Curreri, che lo fa debuttare in apertura di un suo concerto. Nel 1988 Antonacci partecipa tra le Nuove Proposte al 38º Festival di Sanremo con il brano Voglio vivere in un attimo, senza accedere alla finale. Ottiene il primo contratto discografico e nel 1989 viene pubblicato il suo primo album, Sono cose che capitano. Il secondo album si intitola Adagio Biagio e viene pubblicato nel 1990. Il disco, il cui titolo trae ispirazione da una canzone ironica degli anni venti, viene promosso dai brani Danza sul mio petto e Però ti amo. Intorno allo stesso periodo ha un legame sentimentale con Marianna Morandi, figlia di Gianni, con la quale ha avuto due figli: Paolo e Giovanni. IL CALENDARIO LIVE DEL PALASELE Si riaccenderanno a marzo le luci del palco del Palasele di Eboli con i Pinguini Tattici Nucleari attesi sabato 5 marzo 2022 (sostituisce la data del 9 ottobre 2021) con la tappa del #machilavrebbemaidetto tour. A seguire, il palco del PalaSele accoglierà martedì 8 marzo Salmo e il suo “Flop Tour”, mentre è fissato per sabato 16 aprile (riprogrammazione del 18 ottobre 2021). l’appuntamento a Eboli con il ritorno dal vivo dei Negramaro e il loro nuovo tour indoor. Domenica 24 aprile (data che sostituisce il 2 ottobre 2021) farà tappa al PalaSele il Famoso tour di Sfera Ebbasta, mentre sabato 28 maggio (recupero del 5 ottobre 2021, del 10 marzo e del 13 ottobre 2020) si chiuderà a Eboli il “Testa o Croce tour” dei Modà. A novembre, dopo lo show di Biagio Antonacci di venerdì 11, sono attese le tappe di Notre Dame de Paris: l’opera pietra miliare dello spettacolo italiano e mondiale sarà in scena al PalaSele sabato 26 novembre 2022 – ore 16:00 e ore 21:00, e domenica 27 novembre 2022 – ore 17:00 e ore 21:00. Per informazioni sulla programmazione degli spettacoli al PalaSele a cura di Anni 60 produzioni, sulle prevendite ufficiali autorizzate, sul costo dei tagliandi, sulle prenotazioni per i disabili: 089 4688156 – www.anni60produzioni.com.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->