Aumento della Tari La Lega all’attacco

Scritto da , 30 Marzo 2019
image_pdfimage_print

E’ ancora polemica tra maggioranza ed opposizione nella città di Battipaglia sul recente aumento della Tassa sui rifiuti urbani (Tari) deliberato dalla giunta Francese. Le critiche al recente provvedimento della giunta Francese si sono estese anche al di fuori del consiglio Comunale. Critiche sono giunte, in particolare, dalla Lega, che pur non avendo rappresentanza nell’assise cittadino, ha manifestato la sua contrarietà agli incrementi dell’imposta. La polemica è stata infatti rinfocolata da Stefania Ferullo, dirigente provinciale della Lega, che, rivolgendosi direttamente a Cecilia Francese, ha commentato aspramente la recente azione della giunta, invitando il primo cittadino di Battipaglia alle dimissioni. “Sono indignata da questa situazione ormai assurda e insostenibile, figlia dell’incompetenza di questa amministrazione – ha dichiarato la Ferullo – L’aumento della Tari a Battipaglia è l’ultimo atto scellerato nei confronti della nostra città.” La dirigente del Carroccio ha in particolare sostenuto che agli aumenti deliberati dalla giunta francese non dovrebbe corrispondere alcun
miglioramento del servizio di raccolta rifiuti. “Non ha alcun senso aumentare la tassa sui rifiuti quando i servizi erogati sono quasi inesistenti ha proseguito la Ferullo – I battipagliesi dovrebbero pagare meno, c’è urgenza di migliorare il servizio, non di mettere le mani in tasca ai cittadini per riparare alla propria incompetenza nel gestire la macchina amministrativa. Voglio solo ricordare che l’ obiettivo principale di chi fa politica è fare il bene del popolo. A questo punto non le resta altro che dimettersi”. In termini maggiormente concilianti si è espresso il consigliere del gruppo misto Giuseppe Salvatore, assente alla votazione della delibera da parte del Consiglio. Per il giovane consigliere la vera priorità dell’amministrazione comunale deve essere il miglioramento del servizio di raccolta dei rifiuti. “Non ho presenziato al Consiglio Comunale che ha proceduto all’approvazione della delibera – ha dichiarato Salvatore – Occorre impegnarsi concretamente per migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti, apportando le correzioni ed i miglioramenti necessari: i cittadini ne hanno davvero bisogno.”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->