Andrea Landi lascia il consiglio comunale e pensa alle prossime amministrative

Scritto da , 20 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Carmine Pecoraro

Andrea Landi consigliere comunale di minoranza di Fisciano si dimette dall’assise, non lascia comunque la politica, e lancia pesanti accuse all’attuale maggioranza di centro sinistra, invocando l’intervento della magistratura per fare piena luce su alcuni aspetti della locale attività amministrativa. «Mi sono dimesso, come da accordo, al momento della mia elezione, per consentire al primo della nostra lista “Cambia Fisciano”, Vincenzo Santoro, di entrare nell’assemblea consiliare al mio posto, per fargli fare quella giusta esperienza in vista della prossima tornata elettorale

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->