Ancora furti a Giovi, malviventi portano via una fuciliera

Scritto da , 15 Dicembre 2019
image_pdfimage_print

Due colpi in pochi mesi. Non accenna a placarsi l’ondata di furti che sta colpendo i rioni collinari della città capoluogo. Nel tardo pomeriggio di oggi, i ladri si sono introdotti in un’abitazione di Giovi, quando in casa non c’era nessuno. I ladri sembrano ben conoscere l’abitazione, dal momento che si sono recati direttamente presso la fuciliera (lo scorso 7 marzo i banditi si erano introdotti nella stessa casa, portando via i fucili, diversi oggetti d’oro e denaro contante) portandola via. I banditi sono poi entrati in casa lasciando tutto a soqquadro, lasciando anche pochi oggetti d’oro che la famiglia aveva ancora nonostante il colpo precedente. Sul posto la polizia scientifica per gli accertamenti del caso. Già nella mattinata di domani la famiglia provvederà a sporgere regolare denuncia. Durante il trasporto della fuciliera i ladri hanno rotto anche uno scalino ma pare che non sia stata forzata la porta d’ingresso, entrando ipoteticamente dalla finestra del bagno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->