Ance, è scontro tra Scermino e Russo

Scritto da , 22 giugno 2018
image_pdfimage_print

Si va al testa a testa per il rinnovo del consiglio e la scelta del presidente di Ance Aies Salerno. L’associazione di costruttori edili, affiliata da Ance, che rappresenta 200 imprese iscritte e 3.000 attività della Cassa Edile. In campo due liste, una capeggiata dal presidente uscente Vincenzo Russo, l’altra dal collega costruttore Roberto Scermino. Entrambi hanno alle spalle una lunga militanza nell’associazione e conoscono benissimo il sistema della rappresentanza delle imprese, che mai come in questo momento di grande crisi hanno bisogno di leadership forti e carismatiche. Secondo fonti vicine all’associazione sarebbe in corso anche una verifica sulle liste da parte dei probi viri perché da parte di uno dei due schieramenti è stata paventata l’ipotesi di mancato rispetto del regolamento per la redazione dell’elenco dei candidati. Un peso importante, nella scelta dellòa nuova governance, lo avrà certamente la Cassa Edile al cui vertice siede Mimmo Iennaco. Che, sempre secondo i bene informati, sarebbe schierato con la compagine di Scermino. Tutto sarà più chiaro il 29 giugno prossimo, data stabilita per le elezioni salvo rinvii determinati da decisioni del collegio dei probi viri. La competizione è entrata nel vivo ma senza eccessi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->