Amministrative Salerno, Cassandra in campo: è candidato Sindaco

Scritto da , 24 febbraio 2016
image_pdfimage_print

Gianluigi Cassandra presenta ufficialmente la sua candidatura alla poltrona di Sindaco di Salerno. Occupazione, lavoro ed economia sono i punti principali su cui puntare nel programma da presentare nei prossimi giorni ma anche diminuzione delle tasse comunali ed appoggio assoluto alla cultura, ai giovani ed alle scuole. Cassandra si presenterà con una coalizione civica ispirata ai valori popolari e liberal democratici e aperta ai comitati cittadini che si oppongono alle politiche di De Luca.

Sostenuto al momento da due liste, espressioni della società civile e delle associazioni politiche, Cassandra vede in suo sostegno anche la lista “Fare con Tosi”. Nel corso del meeting nazionale di Italia Unica che si era svolto a Milano, Cassandra era stato invitato direttamente da Corrado Passera a mettere a disposizione la sua persona per candidarsi alla carica di primo cittadino in vista delle prossime amministrative.

Proprio il tema della sua discesa in campo politico e del suo ruolo da Presidente, sarà al centro di un incontro che Cassandra convocherà a breve con il Coniglio generale dell’Asi. “Siamo preoccupati per il futuro dei nostri figli – dice il candidato – e cercheremo di dare un programma alla città che dia risposte nuove e consenta di rilanciare l’economia”. Pieno appoggio anche da parte del Referente regionale della Campania di Italia Unica, Pino Bicchielli.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->