Amatruda: “Si a cibo e pastiere a domicilio, la Regione Campania decida in fretta”

Scritto da , 9 Aprile 2020
image_pdfimage_print
“La Regione sta pensando ad una misura per superare il divieto della consegna del cibo a domicilio. Rischia di essere tardi, si acceleri”. Così Gaetano Amatruda dell’Associazione ‘Andare Avanti’ ed in rappresentanza di Forza Italia.  “Nelle nostre case arrivano i pacchi di Amazon, le bollette e la posta”.
“Non si capisce – dice Amatruda che ha sollevato il caso già da una settima – perché non debba arrivare il cibo, come capita in tutte le Regioni. Un servizio per i cittadini, una possibilità per le pizzerie, i ristoranti e le pasticciere. Va fatto, partendo da queste settimana, garantendo la sicurezza dei cittadini e dei lavoratori”. “Si proceda oggi, soprattutto per le pasticcerie salernitane, per le pastiere in particolare. Non è solo la tradizione, è economia che riparte” conclude Amatruda
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->