Amanti focosi: i residenti di via Settimio Mobilio in rivolta

Scritto da , 19 Maggio 2015
image_pdfimage_print

Caccia alla focosa amante di via Settimio Mobilio. Ieri mattina l’attenzione di residenti ed avventori della zona è stata richiamata da un manifesto che ha lasciato tutti esterrefatti. Destinatario una condomina di un palazzo della zona. Parole esplicite che hanno scatenato ilarità e curiosità tra i passanti. “Questo invito è rivolto alla focosa condomina del palazzo che dopo aver consumato una notte sfrenata di sesso lancia preservativi pieni, salviettine imbevute e cicche di sigarette”. La “stakanovista” finita nel mirino dei condomini, e non solo, di via Mobilio sarebbe stata individuata come viene evidenziato dal messaggio lasciato dagli esasperati vicini costretti a sentire le performances della donna. “Abbiamo installato dal palazzo di fronte una videocamera che vi ha identificato. Per ora ci limitiamo ad avvisarvi”. Il manifesto si chiude con un inequivocabile avvertimento: “Al prossimo preservativo che ritroveremo sul marcipaiede che insiste sulla via Settimio Mobilio vengo personalmente sopra”. E non certo per un menage a trois.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->