Ai Barbuti “La donna più bella del mondo”

Scritto da , 4 Agosto 2021
image_pdfimage_print

Giovedì 5 agosto, alle ore 22, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, per la XXXVI edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”, Foglie di Teatro e Casa del Contemporaneo presentano “La donna più bella del mondo” (La fantastica vicenda di Hedy Lamarr). Regia di Andrea Carraro. Ingresso 10 euro. Con lo stesso biglietto, un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, alle ore 21, sarà possibile partecipare gratuitamente ad una visita guidata per le strade della città antica, con itinerari sempre diversi, a cura dell’associazione Erchemperto (appuntamento dinanzi al Duomo di Salerno). Sul filo della memoria della incredibile vita della viennese Hedwig Kiesler, diva di prima grandezza ad Hollywood, che, ottanta anni fa, realizzò una invenzione che, oggi, è alla base della nostra esistenza. “Gli uomini mi guardavano pensando che sia bella ma stupida e devo faticare non poco per dimostrare che ho un bel cervello”, è l’aforisma che la diva amava ripetere e che ne sottende la levatura culturale. Cinzia Ugatti vestirà i panni di Hedy Lamarr, Progetto video di Angelo Ruocco; Audio/Video/Luci Virna Prescenzo ; Elementi di scena di Iolanda Di Lorenzo

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->