Agropoli piange la terza vittima del covid 19

Scritto da , 14 Aprile 2020
image_pdfimage_print

E’ deceduto  all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dove era ricoverato dallo scorso 6 aprile, Domenico “Mimì” Petrizzo. Aveva 83 anni ed era risultato affetto dal coronavirus insieme al figlio, la nuora e un nipote. Le condizioni dell’anziano sonoapparse fin dall’inizio gravi  a causa di patologie pregresse. Dopo l’esito del tampone aveva iniziato le terapie in casa. Poi, a causa di problemi respiratori, è stato richiesto l’intervento dei sanitari e il trasferimento in ospedale .

Questa è la terza vittima ad Agropoli, precedentemente erano morti due cinquantenni: Toni Agresta, dipendente della corte d’Appello di Salerno e Alfonso Migliorino, ferroviere.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->