Agropoli, nuoti termini per il pagamento degli ormeggi al porto

Scritto da , 28 Gennaio 2013
image_pdfimage_print

AGROPOLI. Slittano il termine e le modalità per il pagamento delle tariffe dei posti di ormeggio per l’anno 2013 al porto di Agropoli. La Giunta Comunale ha, infatti,  stabilito che il canone dei posti di ormeggio in ambito portuale, per l’anno in corso, dovrà essere versato in un’unica rata entro e non oltre il 15 febbraio prossimo oppure in tre rate, di cui la prima in acconto, pari al 30% dell’importo totale,  ai doveva versare entro il 20 gennaio; la seconda, pari ad un ulteriore 40%, entro il 20 marzo e la terza, pari al restante 30% entro e non oltre il 30 maggio. L’attestazione dell’avvenuto pagamento, che potrà essere eseguito tramite  versamento su conto corrente postale o bonifico bancario anche online, potrà essere depositata a mano presso l’Ufficio porto e demanio o inviata a mezzo fax. Tariffe fisse per i natanti fino a 8 mq e per le imbarcazioni da 8 a 12 mq. Si pagheranno rispettivamente  1012,50 euro per l’intero anno per i residenti e 1147,50 per i non residenti per i natanti fino a otto metri quadrati; mentre si va da  1147,50 per i residenti e 1282, 50 per i non residenti per le imbarcazioni superiori a otto mq che non siano più grandi di 12 mq. Previste, inoltre, anche tariffe forfettarie, per il periodo compreso tra il 1° gennaio e il 30 marzo e il 1° ottobre e il 31 dicembre. A pagare in base ai metri quadri, invece, saranno  tutte le imbarcazioni di grandezza compresa tra i 12,1 e 30 metri quadri e i natanti superiori ai 30 mq. Previsti anche 20 ormeggi gratuiti riservati ai pensionati con reddito n on superiore ai 10mila euro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->