Agostino Gallozzi: “Una biglietteria all’interno del porto commerciale di Salerno”

Scritto da , 3 Ottobre 2020
image_pdfimage_print

Il porto commerciale di Salerno continua a subire trasformazioni per essere pienamente operativo. Il rappresentante della Salerno Container terminal Spa Agostino Gallozzi ha infatti chiesto all’amministrazione comunale di Salerno di indire una Conferenza dei Servizi per chiedere per avviare il procedimento di provvedimento unico per la realizzazione di un blocco uffici/bilietteria mediante l’installazione di un container a servizio dell’attività produttiva Sct Spa in un’area interna al porto commerciale di Salerno. Secondo il vigente Piano Urbanistico Comunale l’area interessata dall’opera in oggetto ricade in una zona omogenea di tipo F: attrezzature portuali – nautiche. L’area del porto di Salerno è caratterizzata da una serie di infrastrutture strettamente collegate alle attività portuali: operazioni di carico, scarico, trasbordo, deposito e movimentazione in genere delle merci e di ogni altro materiale, operazioni complementari ed accessorie svolte nell’ambito portuale, operazioni di manutenzione e riparazione dei mezzi impiegati e l’intervento in questione dovrebbe essere realizzato all’interno dell’area portuale. Il prefabbricato serve a consentire un più agevole e rapido afflusso di viaggiatori che non sosteranno all’interno del porto così da evitare di intralciare le operazioni portuali. La struttura prefabbricata ad unico livello sarà costituita da un modulo uffici con relative bagni. er.no

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->