Aggressioni ai dipendenti dei segretariati Sociali, l’assessore Savastano stigmatizza episodi

Scritto da , 18 Gennaio 2013
image_pdfimage_print

L’Assessore alle Politiche Sociali Giovanni Savastano, nello stigmatizzare gli episodi di aggressione che si registrano presso i Segretariati Sociali a danno dei dipendenti, comunica che non saranno tollerati atteggiamenti o comportamenti che possano mettere a rischio l’incolumità fisica e/o psicologica di quanti, quotidianamente, operano al servizio dei cittadini.

Pertanto, nei confronti degli utenti che si renderanno responsabili di episodi del genere, verranno adottati rigorosi provvedimenti quali, ad esempio, la sospensione di tutti i Servizi che l’Amministrazione ha posto in essere nei loro confronti.

 

Pur nella consapevolezza del difficile momento che il Paese sta attraversando e delle enormi difficoltà che molte famiglie devono affrontare quotidianamente, si confida nel senso di responsabilità dei cittadini nella consapevolezza che l’Amministrazione pone in essere, nella massima trasparenza, una molteplice varietà di servizi tendenti al sostegno e all’aiuto di quelle famiglie in difficoltà che si rivolgono agli sportelli operanti sul territorio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->