Aeroporto, Consiglio di Stato respinge i ricorsi dei cittadini

Scritto da , 10 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Si apre una nuova pagina per l’aeroporto Salerno Costa D’Amalfi. Il Consiglio di Stato, ieri, si è espresso sul ricorso presentato da alcuni cittadini per la procedura di valutazione ambientale nei confronti del ministero dell’Ambiente, della Regione Campania e con l’intervento ad adiuvandum della Camera di Commercio, la Filt Cgil, i Comuni di Salerno, Bellizzi e Pontecagnano, il Consorzio Asi, Confindustria Salerno. I cittadini, infatti, hanno portato l’aeroporto dinanzi al Tar della sezione di Salerno in merito alla compatibilità ambientale del Master Plan dell’Aeroporto di Salerno “Costa d’Amalfi”. Al centro della polemica i lavori per l’allungamento della pista e la realizzazione delle opere correlate.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->