Admo e Università insieme per il piccolo Alessandro

Scritto da , 7 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Matteo Maiorano

Università di Salerno e Admo insieme per Alessandro. Stamattina dalle ore 9 fino alle 18 sarà possibile fare i test relativi alla donazione del midollo osseo. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal presidente Admo Campania Michele Franco, il quale ha richiesto l’autorizzazione e la disponibilità per montare i desk informativi che illustreranno quanto è semplice donare. Chiunque vorrà, con dietro carta d’identità e tessera sanitaria, potrà iscriversi ai test per la donazione del midollo osseo. Iniziativa simile fu realizzata dall’associazione già alla Federico II, mentre la prossima tappa saranno i portici di palazzo di città. Anche nello spiazzale adiacente palazzo di città sarà possibile effettuare il prelievo di saliva per trovare, si spera, un possibile donatore compatibile per il piccolo Alessandro. Il bimbo di 18 mesi infatti necessità di un donatore di midollo osseo per una rarissima patologia che potrebbe per lui divenire letale. L’appuntamento, a Salerno, è per il 10 novembre dalle 9 alle 19.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->