Addio Franco Marini, il politico amato da tutti, oggi si apre camera

Scritto da , 10 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

E’ morto Franco Marini. Politico e sindacalista, aveva 87 anni. Segretario generale della Cisl, poi presidente del Senato e poi ministro del Lavoro, segretario del Partito popolare italiano ed europarlamentare ha avuto complicazioni di salute, dopo aver contratto il Coronavirus. La morte dell’ex leader nazionale della Cisl, ex ministro, ma soprattutto ex presidente del Senato, ha provocato cordoglio in tutta la Regione e tra tutte le maggiori istituzioni. E gli attestati di stima per questo abruzzese che ha portato alto il nome della sua terra, mai dimenticata e frequentata molto spesso anche quando era in auge, sono stati unanimi e bipartisan.“L’Abruzzo perde una delle sue figure più autorevoli e rispettate – ha scritto il Governatore d’Abruzzo, Marco Marsilio (FdI) – politico e sindacalista che ha svolto la sua attività raggiungendo i massimi livelli istituzionali prestando sempre particolare attenzione alla sua terra d’origine”.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->