Addio Emanuele Macaluso, lo storico dirigente comunista si è spento ieri

Scritto da , 20 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

Giornata di lutto per il mondo comunista. Si è spento ieri notte, all’età di 96 anni, Emanuele Macaluso, giornalista, politico, scrittore e sindacalista. L’ex senatore era ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma a causa di problemi cardiaci aggravati dai postumi di una caduta. Nato a Caltanissetta il 21 marzo del 1924, fu esponente del Partito comunista sin dai tempi della clandestinità e venne chiamato da Palmiro Togliatti alla Segreteria divenendone uno tra i più giovani componenti. Il 1 maggio del 1947 fu tra i testimoni della strage di Portella della Ginestra quando il bandito Salvatore Giuliano sparò contro la folla uccidendo 11 lavoratori e ferendone molti altri.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->