A Mercato S. Severino nasce un nuovo Club Napoli

Scritto da , 7 novembre 2015
image_pdfimage_print

Fervono i preparativi a Mercato S. Severino per la “rinascita” dello storico “Club Napoli”. Il sodalizio, che a partire dagli anni settanta ha riunito generazioni di tifosi partenopei provenienti da tutto il territorio della Valle dell’Irno e oltre confini, è pronto a rimettersi in moto, animato dallo spirito di giovani e meno giovani legati dalla passione per il calcio e da una smisurata fede per i colori azzurri.

Mossi da questo scopo comune, lo scorso 29 ottobre, circa venti amici residenti del posto, si sono riuniti presso il bar-ristorante “Mediterraneo” per gettare le basi della fondazione dello storico “Club Napoli Mercato San Severino”, seguendo la scia dei suoi storici Presidenti tra cui Alfonso De Caro, Franco Caruso detto “o barbiere” e Carlo Casale.

La rinascita è stata dettata in particolar modo per tenere viva la memoria dei primi due e per continuare l’ottimo lavoro avviato dal terzo Presidente, bruscamente interrotto nei primi anni del 2000. Proprio Casale ha promesso ai nuovi soci di consegnare tutto il materiale in suo possesso appartenente al vecchio “Club Napoli”.

Nella circostanza, dopo l’incontro-cena, è stato istituito anche il direttivo pro-tempore del neosodalizio, la cui costituzione ufficiale avverrà a breve a seguito della stesura dell’atto costitutivo che formalizzerà la nascita del nuovo “Club Napoli”. I membri che lo compongono sono: il Presidente pro-tempore Luciano Caruso, il vice Presidente Tommaso Leone, il segretario Giovanni Alfano, il tesoriere Francesco Iannone, i cinque consiglieri Antonio Concilio, Marco Aliberti, Tania Molinaro, Agostino D’Angelo e Carmine Del Regno e il ds Augusto Ansalone. Insieme, questi amici stanno tenendo una serie di incontri per individuare i nomi di coloro che andranno a ricoprire le cariche degli organi societari al fine di dare il via libera alle attività del Club.

Tutti i soggetti che si sono raccolti intorno a questo ambizioso progetto sono convinti che il nuovo “Club Napoli” sarà un punto di riferimento per l’intero territorio della Valle dell’Irno non solo per coinvolgere i tifosi partenopei, ma anche per promuovere attività di carattere sociale e solidale. E’ già in progetto, infatti, l’idea di organizzare un torneo di calcetto a scopo benefico con dei premi che consisteranno in magliette firmate dai calciatori del Napoli.

Non mancheranno, inoltre, incontri di carattere socio-culturale con un’apertura del “Club Napoli Mercato S. Severino” a 360 gradi al fine di coinvolgere associazioni e circoli locali nell’intento di lanciare un messaggio di unione e di forte spirito di aggregazione tra tutti coloro che hanno a cuore la condivisione di questo progetto.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->