Nel nuovo Dpcm ulteriori restrizioni anti Covid

Scritto da , 10 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Scade il 15 gennaio il Dpcm attualmente in vigore e il governo è già a lavoro per il nuovo che entrerà in vigore dal 16 gennaio. La bozza del Dpcm sembra essere già pronta e il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia ha convocato per lunedì mattina una riunione con Regioni, Anci e Upi con all’ordine del giorno le misure che, come detto, entreranno in vigore il 16 gennaio. All’incontro, in programma alle 10.30, parteciperà in video conferenza anche il ministro della Salute Roberto Speranza. Tra le cose che il governo avrebbe già deciso è il prolungamento della misura dei week end arancioni, in cui gli spostamenti nel proprio comune sono liberi e i negozi sono aperti. Mentre i bar e i ristoranti dovranno rimanere chiusi per tutta la giornata e resterà in vigore anche il coprifuoco dalla 22 alle 5 rimane in vigore.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->