Scritto da , 19 Luglio 2020
image_pdfimage_print

di Mario Onnato

Enzo Maraio passa la mano alla Regione Campania. Il segretario nazionale socialista, dunque, non si ricandiderà alle Regionali di settembre, lasciando a metà il lavoro svolto nella secondo commissione di Bilancio e Finanze ma anche in quella anticamorra e beni confiscati, dedicandosi completamente all’attività che lo vede impegnato sul territorio nazionale. Per la verità, l’annuncio era già nell’aria, con l’ex assessore comunale della Giunta De Luca a Salerno che non aveva ancora sciolto le proprie riserve per guidare la pattuglia di socialisti all’assalto di Palazzo Santa Lucia. Nelle ultime ore, invece, la decisione. Ed ancora più eclatante la decisione di cedere il posto di capolista Psi alla Regione ad Andrea Volpe. Come già annunciato dalle colonne di questo quotidiano, il baby del più popolare Mimmo, primo cittadino storico di Bellizzi, sarà chiamato a guidare la lista dei socialisti alle regionali del 20 e 21 settembre. Per Andrea Volpe, già componente dell’assemblea nazionale Pd grazie alle dimissioni della senatrice Saggese, visto che nelle primarie atte ad eleggere il segretario nazionale e l’assemblea nazionale, era risultato primo dei non eletti nel Collegio Battipaglia, una seconda possibilità. Una esperienza alle Regionali non nuova per lui, dunque, visto che cinque anni fa risultò ancora il primo dei non eletti nella lista “De Luca presidente”, che consacrò l’elezione in Consiglio di Luca Cascone. Una nuova possibilità dunque, per il direttore artistico del premio Fabula, che così avrà la possibilità di ritentare la scalata a Palazzo Santa Lucia anche se con il simbolo socialista. Tra l’altro, non è la prima volta che il simbolo socialista si presta ad una collaborazione diretta con tesserati dem. Alle ultime Amministrative a Salerno, infatti, ha ospitato Dario Loffredo, attuale assessore all’Annona del Comune di Salerno. E dal Comune di Salerno potrebbe partire anche una candidatura di servizio in quota rosa per Veronica Mondany. Le possibilità ci sono, con la giovane consigliera comunale socialista che si presterebbe nel ruolo, così come avvenuto alle ultime Politiche.

Mario Onnato

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->