34 casi nel salernitano: chiuso un ristorante a Caselle in Pittari

Scritto da , 29 Agosto 2020
image_pdfimage_print

Cresce anche oggi il numero di contagi tra Salerno e provincia e scoppiano anche nuovi focolai, dopo quello registrato ieri ad Eboli presso un’azienda agricola. Ieri purtroppo si è registrato un nuovo focolaio a Caselle in Pittari, dove sembrerebbe che all’interno di un ristorante si siano verificati bem 12 casi di positività. Al momento non si sa se si tratta di soli dipendenti o anche di clienti. «Purtroppo ciò che avremmo voluto che non si verificasse mai è accaduto. – afferma il sindaco Giampiero Nuzzo – Dai tamponi , effettuati stamattina, sono risultate delle persone positive, tutte riconducibili ad un’attività commerciale che, già da ieri, ho provveduto a chiudere in via preventiva. Tutti i positivi e i loro familiari sono in quarantena obbligatoria. Stiamo ricostruendo la catena dei contatti e abbiamo circoscritto il focolaio. Voglio tranquillizzare l’intera popolazione che la situazione è sotto controllo. Tutti insieme ne usciremo ancora più forti». Fatto è che con questi 12 casi, nella sola giornata di ieri in tutto sono stati riscontati ben 34 positivi in tutta la provincia. 34 persone risultate caontagiate dal Covid – 19. A darne notizia è l’asl di Salerno che nel tardo pomeriggio di ieri ha reso noto il numero di persone risultate positive ai tamponi effettuati. Oltre ai casi di Caselle in Pittari sono stati riscontrati altri 6 casi a Mercato San Severino. Qui pare che a risultare positiva al coronavirus sia stata una famiglia che si era riunita per il pranzo di ferragosto. Anche in questo caso non si sa se con loro vi erano anche altre persone. Di sicuro sia a Casele in Pittari che a San Severino sono in corso accertamenti per risalire nel più breve tempo possibile alla catena di contatti avuti da queste persone negli ultimi giorni, così da poter sottoporre tutti a tampone e cercare di evitare il diffondersi ulteriore del virus. Altri quattro casi invece sono stati registrati, sempre nella giornata di ieri a Bellizzi e quattro casi anche a Salerno città. Sono invece tre i casi di positività riscontrati a Nocera Inferiore, uno a Battipaglia ed uno a Cava de’ Tirenni. Un caso anche a Baronissi, dove a risultare positivo è stato un giovane appena rientrato da un viaggio a Malta, così come comunicato dal sindaco Gianfranco Valiante, che fa sapere anche che il ragazzo è asintomatico e si trova in quarantena presso la sua abitazione. Ed ancora, questo nella mattinata di ieri, è stato riscontrato presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, un caso di positività su una persona residente del comune di Vietri sul Mare.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->