Una piazza in ricordo di Mario Avella

Scritto da , 30 Maggio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

“La Civica Amministrazione ricorda con gratitudine Mario Avella, amministratore e uomo tenace ed appassionato”. E’ questa la targa che ieri mattina è stata scoperta nella nuova piazza cittadina, nei pressi di via Gelsi, dedicata politico socialista salernitano, fino a 23 anni fa punto di riferimento di tutto il quartiere Carmine. Alla presenza dei fratelli Marcello e Patrizia e con il giovanissimo nipote Mario, il sindaco di Salerno ed il governatore De Luca, hanno partecipato alla celebrazione in ricordo di Avella. Presenti in piazza anche Enzo Luciano, Nino Savastano, Nello Mastursi, Fabio Polverino, Marco Mazzeo e Paola De Roberto. “Mario è stato un grande assessore allo sport, che con poche risorse a sua disposizione ha saputo fare tanto per Salerno. Ma soprattutto è stato un uomo generoso, un uomo di cuore, vicno ai tanti militanti dell’allora partito socialista, – ha ricordato il sindaco Vincenzo Napoli – ma vicino soprattutto ala cittadinanza.

 

PER LEGGERE LA NOTIZIA COMPLETA SCARICARE L’EDIZIONE DIGITALE

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->