“Zona gialla, il governo non farà alcun passo indietro”

Scritto da , 8 Novembre 2020
image_pdfimage_print

“Campania in zona gialla, non si torna indietro”. Lo ha dichiarato in un’intervista il presidente del consiglio Giuseppe Conte che risponde anche a una domanda sul caso Campania. “No, su questo non torniamo indietro”, ha detto riferendosi alla possibilità di fare un passo indietro. “L’alternativa a questo sistema è chiudere ancora una volta il Paese con danni enormi per tutti. In questo caso mal comune non sarebbe mezzo gaudio, ma disastro per tutti”, ha infatti aggiunto Conte. Intanto, Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini ha dato disposizione alle proprie strutture operative di inviare i mandati di pagamento per un importo totale di 964,8 milioni di euro a favore delle 211.488 imprese più colpite dalle misure di contenimento della seconda ondata dell’epidemia Covid-19.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->