Zara chiama a raccolta i suoi: si candida con Caldoro

Scritto da , 14 Marzo 2015
image_pdfimage_print

BATTIPAGLIA. C’è di nuovo Fernando Zara sulla via che porta a Palazzo Santa Lucia.

L’ex-consigliere regionale, subentrato ad Alberico Gambino all’interno dell’assise campana e poi da quest’ultimo detronizzato, ha deciso di scendere nuovamente in campo per ottenere uno scranno all’interno del più importante tra i palazzi politici partenopei.

All’interno del centro per anziani “Primavera”, a Battipaglia, infatti, l’ex-sindaco della città del Tusciano ha incontrato un centinaio di fedelissimi per pianificare la campagna elettorale.

Accanto a lui, naturalmente, l’amico di sempre, Antonio Sagarese.

Zara ha scelto di correre con il logo di “Caldoro Presidente”: com’era prevedibile, quindi, non s’è ricucito lo strappo con Fratelli d’Italia.

Con la candidatura dell’ex-presidente del consiglio provinciale, è salito a tre il numero dei battipagliesi intenzionati ad arrivare a Palazzo Santa Lucia: oltre a Zara, infatti, ci sono già Carmine Pagano (Fratelli d’Italia), che sosterrà comunque Caldoro, e Enrico Farina (Movimento 5 Stelle), che naturalmente supporterà la pentastellata Valeria Ciarambino.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->