Zaia si esprime sul Ruggi, De Luca a Viggiani: “Basta alibi”

Scritto da , 28 settembre 2015

Riprende il caso Ruggi ed interroga il ministro Lorenzin sulla sanità e sui tagli. Luca Zaia, governatore del Veneto, sfrutta l’inchiesta sugli assenteisti condotta dalla Guardia di Finanza su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, per portare alla ribalta il caso sanità. «Questi (scrive riferendosi all’indagine) sono gli sprechi da tagliare, non i 208 esami che il ministro Lorenzin vuol far pagare a pazienti e medici». E sul caso Ruggi, ed in particolare su Viggiani, dg dell’azienda ospedaliera di via San Leonardo, è intervenuto anche Vincenzo De Luca: «Sarà la magistratura a valutare tutte le posizioni ed anche eventuali responsabilità». Quanto al “caso Viggiani”, lancia un messaggio: «Non ci siano più alibi. E’ tempo che lavorino tutti intensamente, senza scuse, soprattutto in un settore delicato come quello della sanità». C’è chi scommette, però, che per Viggiani ci sia già l’avviso di sfratto da via San Leonardo. In pole per la successione resta sempre Attilio Bianchi.

(andpell)

Consiglia