Virginia Luongo si presenta alla città: «Con me parte un progetto nuovo»

Scritto da , 30 aprile 2018
image_pdfimage_print

Adriano Rescigno

«Ero in ufficio a Milano quando riflettendo ho capito di dover investire tutta la mia passione e le mie competenze, i miei sforzi per un’attività dal forte valore sociale». E’ probabilmente l’inizio di una nuova favola targata cinque stelle, il precedente Virginia già c’è, basta guardare alla capitale; ieri mattina, Virginia Luongo si presenta alla città. Come già annunciato sarà lei il candidato sindaco per il Movimento 5 stelle chiamata a dare battaglia all’uscente Roberto Monaco ed al giovane Andrea Lembo. La candidata nella conferenza di ieri mattina ha spiegato come per caso, da una chiacchiera con i componenti del meet – up Campagna, sia nata l’idea di rappresentare il Movimento in questa tornata elettorale amministrativa. «Ci ho pensato qualche giorno, poi ho capito di non potermi sottrarre alla responsabilità di poter offrire una guida, con un progetto nuovo – lanciato l’hashtag #CampagnaMerita – con persone giuste e competenze». Dopo aver girato per il Comune raccogliendo le varie problematiche, i ragazzi a cinque stelle hanno individuato diverse aree: acqua e le crisi idriche estive sempre più frequenti ed una mappatura della rete idrica da effettuare con lo screening dello stato di salute delle risorse idriche. Rimodulazione dello sviluppo urbanistico coniugando esigenze del territorio ed urbanistica, la cosidetta rigenerazione urbana. “Comunità e conoscenza”; sicurezza con progetti di sicurezza partecipata all’insegna della prevenzione con una collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine, incrementare il patrocinio delle campagne di prevenzione sanitaria. Da Angelo Tofalo (che da esperto ha tenuto una breve esplicazione del progetto sicurezza – ndr) a Franco Castiello passando per Virginia Villani i big provinciali a 5 stelle hanno patrocinato la scesa in campo della Luongo alla quale non serve altro che ritoccare la lista dei candidati al Consiglio comunale e sperare nell’abbraccio del progetto da parte dei cittadini di Campagna.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->