Violentata sulla spiaggia di Santa Teresa: preso il secondo uomo

Scritto da , 18 maggio 2016

Sapeva di essere braccato ma, a nulla sono serviti i tentativi di far perdere le proprie tracce posti in atto. Intorno alle 20 di ieri sera anche il secondo bruto è stato assicurato alla giustizia tra il plauso dei cittadini salernitani e non. Ora l’incubo per la 31enne violentata sulla spiaggia di Santa Teresa è davvero finito. L’arresto di Hassan Zaziqi 40 anni, marocchino con precedenti per reati contro il patrimonio e senza fissa dimora è avvenuto in Piazza della Concordia. L’uomo, ed il complice Roudani Makkak 38 anni, ammanettato l’altra mattina, sono ora rinchiusi nel carcere di Fuorni a disposizione del magistrato Rotondo. Nelle prossime ore per i due clandestini vi sarà l’udienza di convalida dell’arresto.

Consiglia