Vietri sul Mare: L’asilo Punzi rischia di chiudere definitivamente i battenti

Scritto da , 4 febbraio 2017
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

VIETRI SUL MARE . L’asilo “Punzi” rischia di chiudere definitivamente i battenti a Vietri sul Mare. L’incertezza legata alle condizioni della struttura comunale ha fatto ridurre sostanzialmente il numero degli iscritti, mettendo così a rischio il prossimo anno scolastico. «Una situazione che ha dell’incredibile ma che ora sta assumendo risvolti catastrofici per Vietri sul Mare. Rischiamo – dice il consigliere comunale d’opposizione Alessio Serretiello – di perdere l’asilo pubblico “Punzi”. Sembra uno scherzo ed invece è quello che realmente può accadere se le iscrizioni rimangono quelle che sono, ossia 6, con il termine ultimo per le iscrizioni fissato dal Miur alle ore 9,00 di lunedì 6 febbraio. Capisco benissimo la disperazione dei genitori costretti vivere da nomadi e nella totale incertezza gli anni della formazione primaria dei propri figli. Purtroppo la manifesta incapacità amministrativa del sindaco e della sua giunta a gestire qualsiasi comparto del nostro comune ha prodotto in questi anni disastri enormi. Serviranno anni di lavoro per riportare il nostro comune al passo e la vicenda del “Punzi” descrive nitidamente questa incapacità infatti si rischia di chiudere un asilo pubblico nel totale silenzio del sindaco e del governo cittadino. L’appello – conclude Serretiello – che mi sento di fare ai genitori è di iscrivere i propri figli scongiurando una eventuale chiusura nell’immediato del Punzi e continuando a combattere insieme per vedere riconosciuto un servizio essenziale per i bimbi di Vietri sul mare di oggi e di domani».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->