Vietri sul Mare: al via la IV edizione de “I Percorsi del Benessere”

Scritto da , 26 novembre 2014

di Giovanni Sapere

Vietri sul Mare è pronta per la IV edizione de “I Percorsi del BenEssere“. Sull’onda lunga del successo delle precedenti tre edizioni, l’evento è stato organizzato anche per quest’anno, per domenica 30 novebre, dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Vietri sul Mare, retto da Mario Pagano, con la stretta collaborazione del Centro Turistico ACLI di Vietri sul Mare. Anche questa volta, il programma si annuncia ricco, grazie alla partecipazione attiva delle associazioni del territorio (Raito ’80, Gruppo Habitat, Albori 2000, il CTA, l’Accademia di Pasticceria “A. Pirpan”, Amici del Santuario di San Vincenzo e Nuova Marcina) e di associazioni a carattere ambientale, quali Legambiente Campania, il WWF, la LIPU e Cycling Salerno (aderente alla FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta). L’itinerario stilato per la IV^ edizione, vedrà tre tappe, volte a rendere sensibili e attenti i partecipanti nei confronti dell’ambiente circostante. In mattinata, alle ore 8.30, partendo da Piazza Amendola, il percorso da effettuarsi a piedi porterà ad una prima sosta a Marina di Vietri, con visita alla Chiesa di S . Antonio, una mostra dei vecchi strumenti utilizzati dai maestri d’ascia e il passaggio per la Chiesetta di S. Maria dell’Arco. La seconda tappa sarà a Raito, con la visita del Museo Provinciale della Ceramica di Villa Guariglia, della sede del gruppo Habitat e una mostra di artigianato marinaro allestita lungo il corso, prima della partenza per Albori, i partecipanti visiteranno la chiesa di S. Maria delle Grazie.  Il percorso a piedi terminerà, una volta giunti ad Albori, con la visita alla Chiesa di S. Margherita e una degustazione di prodotti tipici. Con la collaborazione dell’Associazione Cycling Salerno, inoltre, la novità di quest’anno, prevede un percorso per i ciclo-turisti che, con partenza alle ore 8.30 da Piazza Amendola, toccherà le località di Benincasa, Dragonea e il Santuario di San Vincenzo, Iaconti e Albori.  “La manifestazione è stata organizzata in moda tale da toccare tutte le località del nostro territorio – si sofferma l’Assessore all’Ambiente, Mario Pagano – col fine ultimo di promuovere il benessere in tutti i suoi aspetti, ponendo come linee guida l’attenzione all’equilibrio ecologico, la sostenibilità ambientale e la consapevolezza della ricchezza di risorse presente nel nostro territorio, alla ri-scoperta e valorizzazione di alcuni dei luoghi più belli del nostro paesaggio“. Conclusa la prima parte, i partecipanti potranno scegliere tra varie alternative, tutte con inizio alle ore 15: una passeggiata ad Albori, alla Sorgente del Cesare; un laboratorio di pasticceria presso l’Accademia A. Pirpan; una degustazione presso l’azienda vitivinicola Le Vigne di Raito; una visita in fattoria all’agriturismo Il Cavaliere dei Conti, ad Albori. Per l’occasione verrà messo a disposizione un servizio di navetta gratuito da Albori a Vietri, dalle ore 14 alle 18.30.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->