Vietri S.M.. Una strada dedicata al generale Canger dei carabinieri.

Scritto da , 23 settembre 2015

VIETRI SUL MARE. Una strada in memoria del generale di corpo d’armata dei carabinieri Carlo Canger. L’Amministrazione comunale vietrese ha voluto così sottolineare il legame tra la cittadina e l’alto ufficiale,  a cui fu concesso dall’Arma l’encomio solenne per essersi prodigato, a rischio della sua incolumità, nei soccorsi alla popolazione colpita dall’alluvione del 1954 nei soccorsi alla popolazione duramente colpito dalla calamità naturale. Un legame iniziato fin da bambino quando veniva portato dai genitori a fare i bagni a Marina e proseguito nel tempo, avendo, l’ufficiale conservato un’abitazione a Vietri Sul Mare.

Il generale Canger, nato a Nocera Inferiore nel 1910, fin dalla giovane età coltiva l’ambizione di entrare nell’Arma. Dopo aver partecipato, nel 1936, alla guerra in Africa Orientale, riesce a realizzare il suo sogno vincendo, nel 1940, il concorso nell’Arma dei Carabinieri.  Dopo l’otto settembre del 1943, lascia moglie e figli per creare una formazione partigiana. Arrestato dai tedeschi, era stato destinato alla fucilazione, non cedette ai loro pressanti interrogatori. Dopo il secondo conflitto mondiale, ricoprì in carichi di alto comando a Napoli, Roma e Firenze. A Vietri, però, tutti ricordano quell’uomo sempre disponibile con tutti e prodigo di consigli, senza far pesare il ruolo che aveva nella società. Una stima di cui gode anche in paese l’Arma dei carabinieri, che ha qui una stazione al comando del luogotenente Gerardo Ferrentino.

Una strada di Vietri sul Mare (zona di via Osvaldo Costabile) da venerdì prossimo porterà il suo nome, in modo da poter dare l’opportunità anche ai più giovani di poter entrare in simbiosi con gli eventi che hanno plasmato il passato del paese costiero. La cerimonia inizierà alle 10.30, al termine della quale sarà svelata e benedetta la targa; in seguito avrà luogo un’esibizione del Battaglione carabinieri “Campania” nella villa comunale, anticipata dai saluti istituzionali del sindaco di Vietri sul Mare, Francesco Benincasa, e dal colonnello Riccardo Piermarini, comandante provinciale dei carabinieri di Salerno.
Francesco Barbato

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->