Via Croce chiusa per un altro mese e mezzo

Scritto da , 17 febbraio 2015

Ancora lavori al costone roccioso dell’ex SS18, nel tratto che collega Salerno a Vietri sul Mare. Da domani e fino al 31 marzo si percorrerà l’arteria a senso unico alternato e sarà prevista l’installazione di un impianto semaforico in corrispondenza del cantiere. L’ordinanza è stata emessa dalla Provincia di Salerno, ed in particolare dall’ingegnere Antonio Di Feo, per procedere ai lavori di messa in sicurezza in corrispondenza della Total Erg, interessato lo scorso anno e quello precedente ancora da una frana che inibì totalmente per molte settimane il transito sull’indispensabile via di collegamento da e per il capoluogo provinciale. Già lo scorso autunno i primi lavori sull’arteria con l’installazione di un cantiere e l’istituzione di un senso unico alternato. Poi lo stop, con molta probabilità determinato dall’avvio dell’evento “Luci d’Artista” a Salerno, e la ripresa ora degli interventi che dovrebbero interessare anche le Ferrovie dello Stato sollecitate già diverso tempo fa dal Comune di Salerno per la messa in sicurezza dei tratti di loro competenza. Tra l’altro, sui lavori a carico delle Ferrovie dello Stato pende anche la decisione della giustizia amministrativa, interrogata dalle stesse Ferrovie dopo l’ordinanza sindacale. Sulle frane dello scorso anno la Procura di Salerno aprì anche una inchiesta penale seguita dal sostituto procuratore Erminio Rinaldi. Per gli automobilisti ora, condizioni meteo permettendo, inizierà un nuovo periodo di passione per attraversare l’ex SS18.

Consiglia