Vestuti, De Luca si incarta e cerca la exit strategy

Scritto da , 30 maggio 2013

E’ il più classico dei cul-de-sac: Vincenzo De Luca cerca una exit strategy sulla questione-Vestuti. Prima il “polverone”, sollevato dal nostro giornale, sulla demolizione della Curva sud per far posto alle nuove volumetrie. Poi la smentita, le palle e le pippe, il giorno successivo – nel corso dell’appuntamento televisivo del venerdì – con tanto di rassicurazioni alla tifoseria, il museo dedicato al Siberiano e la certezza che «Quasi tutto lo stadio Vestuti non può essere demolito». Eppure il progetto c’è: rientra nel project financing presentato dalla Samoa Restauri (gruppo Caccavo di Pontecagnano, ndr) e porta la firma dell’architetto salernitano Carlo Cuomo.

 

30 maggio 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->