Ventura: “Servono altri due calciatori. Cerci? Ci vorrà un mese e mezzo”

Scritto da , 12 Agosto 2019
image_pdfimage_print

Soddisfatto per la prestazione ed il risultato della Salernitana, Mister Ventura negli spogliatoi commenta la vittoria con il Catanzaro: “Abbiamo compiuto un piccolo passo in avanti ma ce ne sono a tonnellate da fare. Nonostante una condizione ancora approssimativa ed un caldo infernale abbiamo dimostrato di avere una grande disponibilità mentale creando un buon numero di palle gol senza frenesia”.

Sulle condizioni fisiche di Cerci, Mister Ventura è stato chiaro: “Prima che possa considerarsi pronto passerà un mese, un mese e mezzo. Se sta bene può fare la differenza ma se non sta bene non significa nulla che si chiami Cerci”.

Sulla completezza della rosa a sua disposizione invece il trainer ha espresso la volontà di avere a sua disposizione ancora un paio di calciatori: “Servono altre due pedine. Se arrivano avremo una struttura diversa, adeguata. Siamo sulla strada giusta per come si stanno allenando i ragazzi. Dal terzo giorni di ritiro che ho sentito mia questa squadra – ha dichiarato il mister. Ovviamente c’è ancora tanto da lavorare ma siamo sulla strada giusta”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->