Venticinqueene travolto e ucciso nei pressi dell’Arechi: caccia al pirata

Scritto da , 26 giugno 2013

Un’auto in corsa o addirittura un mezzo pesante. Travolto e ucciso: così è morto il 31enne travestito salernitano Luciano De Maio. La tragedia si è consumata alle prime luci dell’alba di questa mattina. Di Maio, intorno alle 5, si trovava nei pressi dello stadio quando è stato travolto da un mezzo: nonostante il tempestivo intervento da parte delle unità mobili dell’Humanitas e dell’ambulanza rianimativa, per il giovane non c’è stato nulla da fare. Sul posto, i carabinieri di Salerno che stanno occupandosi di portare avanti le indagini hanno rinvenuto tracce di frenata, ma del pirata della strada ancora nessuna traccia. A dare l’allarme è stato infatti un passante. Sul luogo dell’incidente anche il medico legale e il pm di turno della Procura della Repubblica titolare dell’inchiesta, Rosa Volpe.

Arechi - incidente mortale

26 giugno 2013

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->