Venti di guerra in casa Udc: Gallo verso Mdp

Scritto da , 26 maggio 2017

di Andrea Pellegrino

Venti di guerra in casa Udc. Nico Miranda (segretario cittadino) ed il consigliere comunale Leonardo Gallo sarebbero pronti alla rottura. Colpa della posizione del coordinamento provinciale, guidato da Luigi Cobellis, che avrebbe ribadito la fiducia all’assessore comunale Gaetana Falcone, contrariamente alla posizione espressa da Gallo, durante un vertice tenuto con Pietro Stasi (capogruppo dei Moderati per Salerno) alla presenza del sindaco Enzo Napoli. In quella occasione Gallo e Miranda sostennero la linea Stasi in merito alla necessità di trovare un nuovo nome per l’esecutivo cittadino in quota Moderati. Una posizione, questa, che non sarebbe stata sostenuta da Cobellis e da parte del gruppo dirigente dell’Udc provinciale. Cobellis, in particolare, vorrebbe mantenere il patto con Vincenzo De Luca stretto a livello provinciale e regionale, senza, dunque, sollevare casi politici proprio nella sua città.
Non si esclude per Gallo un nuovo percorso politico. A quanto pare il consigliere comunale sembra sia sempre più vicino a Bruno Tabacci che ha sposato il nuovo progetto di sinistra di Mdp. Proprio Tabacci nei prossimi giorni potrebbe tenere una iniziativa pubblica promossa proprio da Gallo. Ma l’accordo potrebbe essere sancito questa mattina quando si terrà un vertice a Palazzo di Città alla presenza anche del deputato Mdp Michele Ragosta. 
Se dovesse essere confermato lo strappo, l’Udc perderebbe la rappresentanza consiliare mettendo a rischio comunque la poltrona della Falcone. Ma in questo caso non si esclude che il soccorso a Falcone e Cobellis possa giungere direttamente dai deluchiani.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->